giovedì 26 giugno 2014

Problemi? No grazie!

UN MODO SOFISTICATO PER SCOPRIRE LE ORIGINI DEL PROBLEMA

In ambito medico, è facile capire la differenza tra il trattamento dei sintomi e e quello per la guarigione. 

Certo, quando ti sei rotto un polso e hai un gran dolore el' unico tuo desiderio è quello di alleviare immediatamente la sofferenza (sintomo)!  

Tuttavia, l'assunzione di antidolorifici non ti farà guarire il polso,  sarà necessario procedere all' ingessatura che è terapia corretta per ottenere dopo un certo lasso di tempo la vera guarigione.
Ma quando si tratta di un problema di lavoro, come si fa?  
Eliminare immediatamente i sintomi? 
Oppure bisogna riflettere   e considerare se in realtà esiste un problema più profondo?  

mercoledì 25 giugno 2014

Come individuare le tue priorità


Ma la "TO-DO LIST

che cosa è?


Ti capita  spesso di sentirti sopraffatto dalla quantità di lavoro che devi fare, o ti trovi sempre in ritardo con le  scadenze che ti sei prefissato?  
Qualche volta ti sei dimenticato di fare qualcosa di importante?
Tutti questi sono i sintomi di non aver  tenuto una vera e propria "To-Do List". 

martedì 24 giugno 2014

Scoprire velocemente la causa del problema

PERCHE? e PERCHE? e PERCHE? e PERCHE? e PERCHE? 
i cinque perché del 5 whys

Quando eravamo bambini, tutti noi abbiamo avuto quella "fase" in cui si chiedeva il perché di ogni cosa.... Perché questo? Perché Quello?, forse non ce lo ricordiamo più, ma  i nostri genitori sicuramente si!

E' l' inizio della consapevolezza, dell' esplorazione dei perché della vita....

lunedì 23 giugno 2014

La pianificazione efficace del tempo

SE NON VUOI SORPRESE PIANIFICA MEGLIO IL TUO TEMPO!

Dopo aver preso in considerazione le tue priorità  ed i tuoi obiettivi (Cosa),  devi passare all’azione per realizzarli (Come) , ma prima di fare questo è indispensabile che pianifichi il tuo tempo (Quando).

La pianificazione è il processo nel quale decidi come utilizzare il tuo tempo  per raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato di raggiungere. 

domenica 22 giugno 2014

Dire di essere differenti è facile, ma come fai a fare veramente la differenza?

Sii Unico nel tuo lavoro 

se vuoi distinguerti 

dalla concorrenza!

Tempi di crisi economica? Comincia a pensare in modo differente e sii differente!  

Se vuoi  emergere nel mondo del lavoro, questa è l’idea di base  più importante di cui  hai attualmente  bisogno,

E’  una delle idee chiave che sta dietro tutta l'attuale ondata di outsourcing, in quanto le imprese per emergere dal mercato devono concentrare tutti i loro sforzi sulle cose che sanno fare meglio, proporsi per questo motivo e differenziarsi  quanto più possibile da tutto il resto

Un concetto semplice ma importante " valorizza la tua unicità e farai la differenza".

In questo articolo ti dò un paio di  idee  e ti spiego un concetto che ti può aiutare ad essere "differente e unico"  sia a livello aziendale che personale  diventando competitivo rispetto alla concorrenza  ed al passo con i tempi. 

La capacità di risolvere i problemi

Quando devi affrontare un problema, la prima capacità che devi avere è quella di saper analizzare a fondo  il problema stesso.

Con questa sola capacità, sei  già in grado di risolvere la maggior parte dei problemi  in modo rapido ed efficace. 
Fai attenzione però ad individuare il vero problema che sta dietro al disagio o al sintomo che percepisci. Senza una corretta ed approfondita analisi,  le soluzioni messe in atto possono divenire inefficaci, con conseguenze a volte dolorose.

Non c'è miglior sordo di chi non vuole sentire

LE 7 REGOLE DELL'ARTE DI ASCOLTARE


Troppo spesso accade che quando parliamo con una persona in in realtà non la ascoltiamo veramente e rimaniamo concentrati in noi stessi per prepararandoci le risposte che dobbiamo dare.
Inoltre hai mai notato che, quando parli con qualcuno, cerchi sempre di inserire nel tuo discorso io... io... io... io..?
In una conversazione proviamo, almeno una volta, ad ascoltare con attenzione e a fare domande senza mai parlare di noi stessi se non viene richiesto,  
Dimostrerai interesse per l'altra persona, e diventerai più importante e sembrerai molto più intrigante.

sabato 21 giugno 2014

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

Siamo entrati in una nuova era e forse non ci stiamo nemmeno accorgendo che il tradizionale pensiero lineare, per compartimenti stagni, non è più sufficiente a gestire le emergenze ed il cambiamento. 



E che ci piaccia o no, occorre dotarsi della capacità di essere flessibili ed innovativi se vogliamo superare la crisi del cambiamento ed adottare un approccio di tipo sistemico, adottando strategie  di visione globale. 

Il tempo non è uguale per tutti...

Il fattore più importante  per  gestire al meglio il proprio tempo è cambiare il proprio focus.

Bisogna innanzi tutto concentrarsi sui risultati che si vogliono ottenere, anziché essere solo occupati….

Molte persone trascorrono le loro giornate in una frenesia di attività, ma  ben poche  sanno come concentrarsi  e mantengono il "focus" sulle priorità e sulle cose giuste da fare, confondendo molto spesso  il fattore "urgenza" con il fattore "importanza" ed inoltre non sanno "delegare".

venerdì 20 giugno 2014

Sviluppa la tua strategia

Scopri il  percorso migliore che ti porterà al successo
"Come farai a raggiungere il tuo obiettivo nel prossimo futuro?
Questa è la domanda chiave alla base dello sviluppo di una strategia.
Per  raggiungere l' obiettivo, è necessario che tu abbia una strategia ben definita, che dovrai trasformare in un piano di azione efficace e misurabile.

A proposito di performance...

Il tuo successo è dovuto, in gran parte, alla tua abilità di pensare, programmare, decidere ed agire efficacemente in tempi veloci. 

Molto spesso si è più focalizzati sulle emergenze e sulla risoluzione dei problemi immediati piuttosto che sulle prospettive future.


10 errori imperdonabili che puoi fare nella gestione del tuo tempo

Quanto sei bravo a gestire il tuo tempo? Per la maggior parte delle persone, la risposta non è sempre positiva.
Forse ti senti sovraccaricato e spesso devi lavorare fino a tardi per rispettare le scadenze. O forse i tuoi giorni sembrano passare da una crisi all'altra, e questo è stressante e demoralizzante.

Missione...possible!

La mia Missione  è quello di fornire assistenza e  consulenza strategica  per lo sviluppo, il sostegno, la formazione e la trasformazione delle risorse umane ed aziendali nelle  piccole e medie imprese  nella provincia di Imperia. 

Vivere come se...


Vivi come se tu già fossi la persona che vuoi diventare.

E' un vecchio gioco che facevamo tutti da piccoli, quello di far finta di essere… un pirata, un cowboy, un indiano, una mamma, un pilota, una ballerina, …

Fallimento o Feedback?

E' solo una questione di punti di vista?

Il fallimento contiene gli errori, significa non aver raggiunto l’obiettivo, significa aver perso la partita. Anche la scoperta dell’America è stato tutto sommato un fallimento, ma una grande scoperta. E così vale per molte scoperte mediche, scientifiche, archeologiche, astronomiche, … Il fallimento arriva quando vogliamo qualcosa (stato o possesso) e non la otteniamo. Il fallimento, così come è considerato, porta spesso alla delusione.

giovedì 19 giugno 2014

Mi presento: mi chiamo Carlo :)


Sono un commercialista specializzato in Business Coaching. 

Aiuto aziende, manager e professionisti a risolvere problemi e/o a raggiungere obiettivi, facendo crescere il loro business.